NO ad una riforma costituzionale che peggiora le politiche sanitarie

11 Ott

Giuseppe Pontrelli è un giovane medico e un appassionato democratico. Lo conosco e lo stimo da tempo.
Quanto denuncia a proposito di sanità in questa sciagurata e pasticciata riforma apre una prospettiva poco conosciuta e che conferma il tentativo di ridurre ulteriormente l’autonomia locale in materie fondamentali come questa.

Verbum Manet

puzzle

Contrariamente a quanto dica la propaganda governativa, la riforma costituzionale Renzi-Boschi, oggetto del referendum del 4 Dicembre, non apporta alcun miglioramento sostanziale nel campo della Salute.

Il nuovo testo modifica il Titolo V nell’articolo 117 ed elimina in gran parte la legislazione concorrente, ovvero la competenza di Stato e Regione sulle stesse materie, ma fallisce nel farlo sulla Salute. Alla competenza esclusiva dello Stato, presente nel vecchio testo (“la determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale”) si aggiungono “le disposizioni generali e comuni per la tutela della salute, per le politiche sociali e per la sicurezza alimentare”. Nei fatti nulla cambia: le disposizioni generali e comuni per la tutela della salute sono da tempo disposte dal Governo e Parlamento nazionali, attraverso la formulazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) prestazioni e i servizi che il Servizio…

View original post 365 altre parole

Annunci
ParteCivile

Noi andremo oltre.

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: