Baciami ancora

28 Ago

Sì, sono un sentimentale. 🙂

BACIAMI ANCORA

Un bellissimo spreco di tempo
Un’impresa impossibile
L’invenzione di un sogno
Una vita in un giorno
Una tenda al di là della duna

Un pianeta in un sasso, l’infinito in un passo
Un riflesso di un sole sull’onda di un fiume
Son tornate le lucciole a Roma
Nei parchi del centro l’estate profuma

Una mamma, un amante, una figlia
Un impegno, una volta una nuvola scura
Un magnete sul frigo, un quaderno di appunti
Una casa, un aereo che vola

Baciami ancora…
Baciami ancora…

Tutto il resto è un rumore lontano
Una stella che esplode ai confini del cielo

Ooh, baciami ancora…
Baciami ancora…

Voglio stare con te
Inseguire con te
Tutte le onde del nostro destino

Una bimba che danza, un cielo, una stanza
Una strada, un lavoro, una scuola
Un pensiero che sfugge
Una luce che sfiora
Una fiamma che incendia l’aurora

Un errore perfetto, un diamante, un difetto
Uno strappo che non si ricuce

Un respiro profondo per non impazzire
Una semplice storia d’amore

Un pirata, un soldato, un dio da tradire
E l’occasione che non hai mai incontrato

La tua vera natura, la giustizia del mondo
Che punisce chi ha le ali e non vola

Baciami ancora…
Baciami ancora…

Tutto il resto è un rumore lontano
Una stella che esplode ai confini del cielo

Ooh, baciami ancora…
Baciami ancora…

Voglio stare con te
Invecchiare con te
Stare soli io e te sulla luna

Coincidenze, il destino
Un gigante, un bambino
Che gioca con l’arco e le frecce
Che colpisce e poi scappa
Un tesoro, una mappa
E l’amore che detta ogni legge
Per provare a vedere
Che c’è laggiù in fondo
Dove sembra impossibile stare da soli
A guardarsi negli occhi
A riempire gli specchi
Con i nostri riflessi migliori

Ooh, baciami ancora…
Baciami ancora…

Voglio stare con te
Inseguire con te
Tutte le onde del nostro destino

Written by Saturnino Celani, Lorenzo Cherubini, Riccardo Onori • Copyright © Universal Music Publishing Group
___________________
Dal film Baciami ancora di Gabriele Muccino, 2010
Annunci
ParteCivile

marziani in movimento

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: