Oggi peggio di ieri

18 Giu

1. “Bisognerà però che l’Italia cominci col persuadersi che v’è nel seno della nazione stessa un nemico più potente dell’Austria, ed è la nostra colossale ignoranza, sono le moltitudini analfabete, i burocrati macchina, i professori ignoranti, i politici bambini, i diplomatici impossibili, i generali incapaci, l’operaio inesperto, l’agricoltore patriarcale e la rettorica che ci rode le ossa.”

Pasquale Villari, “Di chi è la colpa?“, 1866 (successivamente in “Lettere meridionali“)


2. “La nostra indifferenza nel lasciar correre il male, e dire che non c’è rimedio, invece di unirci tutti a combatterlo dovunque si trovi, è segno della nostra corruzione, è la causa che più aiuta a diffonderla. L’italiano di provincia, quando nota con calma il male che germoglia in un’altra e, soddisfatto che ne sia immune il suo luogo nativo, non crede di dover pensare ad altro, quasi abbia messo al sicuro la propria coscienza, non s’accorge che pronunzia la sua condanna, e dimostra di non avere la moralità politica  che è necessaria a far parte di un popolo libero.”

Pasquale Villari, “Lettere meridionali“, 1878


3. “Ogni sforzo sarà vano, se nel tempo istesso in cui si cerca di estirpare il male con mezzi repressivi, non si adoperano efficacemente i mezzi preventivi. Io non mi stancherò mai di ripeterlo: finché dura lo stato presente di cose, la camorra è la forma naturale e necessaria della società che ho descritta.”

Pasquale Villari, “Lettere meridionali“, 1878)
—————————————————–

Pasquale Villari  Dal sito del Senato della Repubblica,  Senatori dell'Italia liberale (dal 01/04/1861 al 16/10/1922)

Pasquale Villari
Dal sito del Senato della Repubblica,
Senatori dell’Italia liberale
(dal 01/04/1861 al 16/10/1922)

 

Pasquale Villari , patriota, storico. accademico e uomo di stato, nacque a Napoli il 3 ottobre 1827 e morì a Firenze il 7 dicembre 1917.

 

Annunci

Una Risposta to “Oggi peggio di ieri”

  1. codicesociale 22/06/2015 a 11:27 am #

    Sembra scritta ieri…

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

ParteCivile

marziani in movimento

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: