Buon 1°  Maggio (ma non a tutti)

30 Apr
 Giuseppe Pellizza da Volpedo, “Il quarto stato” (1895-1901) Olio su tela, 245x543cm - Milano, Galleria d'arte moderna


Giuseppe Pellizza da Volpedo, “Il quarto stato” (1895-1901)
Olio su tela, 245x543cm – Milano, Galleria d’arte moderna

 

 

A voi che lavorate, ma non a chi crede di farlo speculando,

a voi che vi sudate la paga, ma non  a chi ve la fa sospirare.

A tutti coloro che hanno un disperato bisogno di lavoro,

ma non a chi  gli nega questo elementare diritto.

Buon 1° Maggio a chi si guadagna ogni minuto,

ma non a chi cumula ricche pensioni,

a chi combatte ogni giorno sul  posto di lavoro

e non ai parassiti che l’hanno rubato ai meritevoli,

a chi lavora per far lavorare

e non a chi per sete di profitto crea altri disoccupati.

Buon 1° maggio a quelli che difendono la dignità del lavoro,

patrimonio universale, diritto di tutti,

ma non  a chi ignora il valore di questa missione.

A voi, di cuore, buon 1° Maggio.

 

P.s. Oggi, vigilia del 1° Maggio, l’Istat ci informa che la disoccupazione è salita al 13,2% e quella giovanile al 43,1%.

 

 

 

Annunci
ParteCivile

marziani in movimento

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: