Ma che cagata.

31 Gen

Non so come definire altrimenti questo commento.  Ho apprezzato e apprezzo l’impegno di Saverio Lodato nella sua battaglia contro la mafia, ho letto alcuni suoi libri, ammiro sinceramente il suo impegno civico.  Ma l’invettiva di oggi non mi appare che abbia un senso, se non quello di uno sfogo viscerale dove si miscelano cattivi esempi – alcuni ancora da dimostrare – e opinioni personali per tentare di dimostrare una tesi insostenibile.
Non ti senti rappresentato dal Presidente della Repubblica? Fatti tuoi. Ma da qui a presentare una denuncia per attentato alla Costituzione ce ne corre, hai voglia. E infatti andando a leggere il testo appare tutta la vacuità dell’azione proposta dal M5S.
Il risultato è che io stesso, pur non avendo apprezzato alcune mosse del Presidente, mi ritrovo schierato dalla sua parte contro questo attacco pretestuoso e provocatorio. Strano che non si capisca che tale genere di azioni fa svanire in un attimo quella sensazione di simpatia per i Cinquestelle che si può percepire quando venga presentata, inaspettatamente, una critica ragionata e obbiettiva.
Fa quasi pensare che abbia ragione chi afferma che si tratti solo di un atteggiamento nichilista e fine a sè stesso, senza alcuna sostanza. Una protesta ottusa che non porta da nessuna parte.

Annunci
ParteCivile

Noi andremo oltre.

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: