Ustica: il muro di gomma si sta sfaldando

22 Ott

Il 12 luglio rividi un film, “il muro di gomma”, dedicato alla tragedia avvenuta nel mare di Ustica quando un DC 9 dell’Itavia si inabissò coi suoi passeggeri, e mi venne da scrivere questo post, inserendolo non a caso nella categoria ‘Vergogne’.

Oggi si intravede uno spiraglio dopo la sentenza del gennaio di quest’anno: la Cassazione ha disposto un nuovo processo civile per accertare le responsabilità dei ministeri della Difesa e dei Trasporti, avendo accertato definitivamente il depistaggio delle indagini.

Scrive Repubblica: La pronuncia della Cassazione conferma nuovamente la tesi “del missile sparato da aereo ignoto” quale causa dell’abbattimento del DC9. Dal momento che è accertato il depistaggio delle indagini da parte di ufficiali dell’Aeronautica – sostiene la Suprema corte – diventa anche “irrilevante ricercare la causa effettiva del disastro”, e questo “nonostante la tesi del missile sparato da aereo ignoto, la cui presenza sulla rotta del velivolo Itavia non era stata impedita dai ministeri della Difesa e dei Trasporti, risulti ormai consacrata pure nella giurisprudenza di questa Corte”.

Annunci
ParteCivile

Noi andremo oltre.

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: