Rinviare il congresso Pd: suicidio o sabotaggio?

1 Ott

A leggere questo pezzo di Repubblica su D’Alema e le sue interpretazioni sulle possibili evoluzioni della situazione, mi par di capire – tra l’altro – che il congresso Pd dovrebbe slittare. Tanto per agitare ancora un pò le acque, gira voce nel partito che pure Epifani sarebbe dell’idea, sostenuto da qualcun altro.

Allora chiariamo subito il concetto: non se ne parla proprio.
Il Pd ha una necessità vitale del congresso: dopo la tragica perdita dei consensi precedente la batosta elettorale, dopo il sempre più aspro confronto interno, dopo la presentazione delle quattro candidature alla segreteria (ufficiali, non-ufficiali, quel che siano), dopo le ‘larghe intese’, dopo le figuracce registrate in serie, dopo la caduta verticale del tesseramento, eccetera, eccetera, dopo tutto questo pensare di rinviare il congresso sarebbe un suicidio. O sabotaggio, e non so cos’è peggio.

Annunci

Una Risposta to “Rinviare il congresso Pd: suicidio o sabotaggio?”

  1. pd valdengo 01/10/2013 a 10:53 am #

    Reblogged this on .

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

ParteCivile

marziani in movimento

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: