Campania: una terra avvelenata

24 Set

Questa accurata e documentata inchiesta condotta da Valigia blu e Fanpage, è la più agghiacciante dimostrazione del delitto  rifiuti-napolicommesso consapevolmente dalla criminalità e dall’ìnerzia della politica e dei governi succedutisi negli anni. Il drammatico titolo lo definisce “il più grande avvelenamento di massa  in un paese occidentale” ed è appena sufficiente a far intendere la magnitudo della tragedia.

A leggere emerge una sola parola per definire tutto questo: orrore. Una terra avvelenata, i suoi abitanti condannati a vivere nell’angoscia, le attività – prima fra tutte l’agricoltura – messe in ginocchio. Questa la drammatica sintesi. Sembra mancare perfino la forza per chiedersi ‘che fare?’.

Annunci
ParteCivile

marziani in movimento

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: