L’art. 138 della Costituzione può essere modificato solo seguendo il vigente art. 138

15 Set

Art. 138 big

 

Sembra un gioco di parole ma è così.
Il Titolo VI della
Carta è dedicato alle Garanzie Costituzionali e fu ideato e predisposto dai padri costituenti come un meccanismo di sicurezza per evitare eventuali, successivi colpi di mano.  La Sezione I si occupa con due articoli (136 e 137) della Corte Costituzionale; la Sezione II di “Revisione della Costituzione- Leggi costituzionali”. Anche qui due articoli: il 138 e il 139, che recita testualmente ed è tassativo nella sua sinteticità (credo sia il più breve di tutta la Costituzione): “La forma repubblicana non può essere oggetto di riforma costituzionale”.

Il senso che se ne ricava è che su questo argomento, le garanzie costituzionali, i costituenti non ammettevano interpretazioni, cavilli, trucchi: è così e basta.
Appare quindi una mostruosità il tentativo di stravolgere la volontà di chi quella Costituzione la scrisse con  dedizione, amore per l’Italia e il suo futuro e tutta la necessaria preparazione culturale (che nella maggioranza degli attuali presenti in Parlamento mi risulta manchi clamorosamente).
Il gruppo Pd della Camera ha postato questo documento circa la  road map prevista per sconvolgere la Costituzione attraverso la brutale modifica dell’art. 138.
Consiglio a tutti di leggerlo con attenzione per verificare a quali tortuosi percorsi si è pervenuti per tentare di attuare modifiche distorsive.

Intanto propongo qui il raffronto tra le due situazioni, l’attuale art. 138 e la proposta di sua modifica avanzata dal governo Letta. A ognuno la possibilità di giudicare.

cfr. 138

Annunci
ParteCivile

marziani in movimento

PRIGIONI INVISIBILI

Pensate di essere liberi? sbagliato! siete esseri messi in prigioni invisibili (cit.D)

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

un filo rosso

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: