Ma cè davvero tutta questa urgenza di riformare la Costituzione? E la legge elettorale?

1 Lug

pag1

   A me suona stridente, sospetta e soprattutto falsa questa   urgenza che il governo di ‘larghe intese’ (questo nome mi è sempre parso sospetto e comincio a spiegarmi perché) dimostra e dichiara sulle accennate riforme della Costituzione. Se ne parlerà mercoledì 3 in un convegno organizzato dall’associazione ‘La questionemorale’, non a caso intitolato “Una sana e robusta Costituzione e una nuova legge elettorale”. Sì, perchè i cittadini non hanno ancora capito il motivo di questa drammatica urgenza e soprattutto non hanno capito perché tutto questo debba essere anticipato rispetto alla (questa sì) stringente esigenza del varo di una nuova e decente legge elettorale. Non lo hanno capito neppure molti autorevoli personaggi come il Presidente del Senato, Grasso, e l’ex Presidente della Consulta, De Siervo, figuriamoci se possiamo riuscirci noi, poveri elettori.

Per cui mi viene da suggerire sommessamente al Presidente del Consiglio dei Ministri di soprassedere, riflettere bene e poi decidersi finalmente a spiegare, per esteso e con parole semplici, cosa ha in mente e perché. Magari dicendoci anche chi glie l’ha consigliato (o imposto, fa lo stesso).

pag2

Annunci
ParteCivile

marziani in movimento

Uguali Amori

Considering the situation, I am reasonably self-possessed

A Roma Si Cambia!

Culture e Competenze per l'Innovazione

nandocan magazine 1

note e proposte di un giornalista

Homo Europeus

L'Europa, la Gran Bretagna, l'Italia, la sinistra e il futuro...

PD MARCONI ROMA11 (ex15)

gli indomabili di Marconi. Zero sconti.

Nel mio mestiere o arte scontrosa

Questo è un blog nonviolento: se non siete d'accordo con i contenuti per favore menatevi da soli

manginobrioches

Il cuore ha più stanze d'un casino

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

Invece Sempre

(Ovvero Federica e basta)

ASPETTATI IL MEGLIO MENTRE TI PREPARI AL PEGGIO

(Cit. del Generale Aung San, leader della indipendenza birmana)

Valigia Blu

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

Internazionale

Riflessioni, commenti, divagazioni di un contemporaneo. E altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: